POESIE & altro ancora ... 


( Clicca anche sulle voci a sinistra )


"Giovane Tuareg" - da Fulvio Roiter
"Giovane Tuareg" - da Fulvio Roiter

" Quando la luce diventa occhi

e la dolcezza e la gioia, sorriso ! "

L.G.

 


" Je suis Luciano ! "

Per passione faccio il POESIOLOGO



 

"Canta la freschezza di ciò che nasce nello spazio del cuore: i petali dei fiori, il vento, il sole, i fiocchi di neve, le ali vellutate delle farfalle, i tramonti e le albe.

Il buio, sorridendo, sta sognando la Luce"

L.G.

                                                   

"Poesia è il vento che viene a trovarci nel silenzio delle notti d'estate, è la Vita che gentilmente si ricorda di noi.   Poesia è la voce che parla al cuore ...  senza parole"
L.G.        

Carezzevole e piena di conforto è la sincera voce della Poesia, riserva di refrigerio, bellezza e consolazione.

A volte l’ho vista, mano nella mano, con la sua sorella Libertà …

L.G.

Là, dove arriva il cuore

 

E se fossimo della stessa pasta della luce che nasce ?!

E se non ci fosse che perfetta continuità tra noi e il tutto ?!

E se fosse il nostro sguardo annebbiato, se non ci avessero detto tutta la verità ?!

E se la nostra vita fosse solo una fioritura, un canto senza fine ?!

 

Luciano Galassi

 

 

Se fossimo poeti dalle mani d’oro,

per catturare un raggio di sole al tramonto …

 

Il candore di una rondine

che attraversa leggera

un piccolo cielo,

che ti regala un istante di grazia,

come una benedizione,

una fine e sacra magia.

 

L.G.

(9.7.2014)

 

 

Tenerissimo fiore, la vita.

Appena il tempo di un magico sogno.

L.G.

 

 

"Soltanto la poesia mantiene un fermento attivo di rivolta".                                   Christian Bobin

 

 

BRIVIDO

 

Ciò che mi respira

e mi si aggrappa al cuore,

tempesta improvvisa,

che lacera e rinnova,

mano che di notte mi accarezza,

leggera come neve,

che brilla come stella,

messaggio d’infinito.

Carezza, ferro rovente,

ghiaccio, acqua sorgiva.

 

L.G.   (27.8.12)

 

Ciò che la Vita ha voluto sintetizzare e donare al mondo ...  Una piccola, fragile, sacra scintilla, offerta all'amore e al rispetto degli uomini:   il nostro magico sorriso.

                                                                             L.G.

SPLENDIDO SOLE

 

Questa è la Terra dove niente è dovuto,

dove ogni carezza è lo spuntare di un fiore,

dove è una carezza a formare il cammino,

a fissare un punto, nello scorrere dell’eternità,

a dare sostanza al cuore dell’eternità.

 

Luciano Galassi

(14 gennaio 2014)

[ foto di Gianni Donnini ]
[ foto di Gianni Donnini ]

 

ACCOGLIENZA

 

E’ stato il primo raggio di sole

ad arrivare diritto al cuore

come il calore di una benedizione

che dice “si”

alla ricerca di radici e di pace.

 

Luciano Galassi

(11.11.12)


 

GRAZIE

 

Con occhi appena aperti,

a dire Grazie

per i  giorni e per le notti

per il buio e per la luce,

per il cielo e i frutti della terra.

Per questo istante senza confini,

per quest'onda di vita,

per questo silenzio

che ci colma di pace.

 

E siamo qui

ad ascoltare il nostro respiro

e ogni attimo che ci nutre,

che tutto nutre.

In quest'attimo

in cui tutto prende forma,

come una sola voce,

come un unico canto.

Anche il dolore, si,

anche il pianto

risuonano

della compassione del mondo.

 

E quando viene la notte

a placare il cammino,

saranno le stelle,

sarà la magica luna

a seminar tenerezza,

come una goccia

preziosa e delicata

che la bocca assapora,

mentre lo sguardo

è rapito in alto,

nell'immensità di un sogno

che si chiama vita,

a ritrovare il palpito, la gioia

di un traboccante Grazie !

 

Luciano Galassi